Viabilità, la metro al centro di Belpasso - itBelpasso

itBelpasso

ASSOCIAZIONI PROMUOVI BELPASSO

Viabilità, la metro al centro di Belpasso

Metro di Belpasso-Locandina Evento Metro

Miglioramenti alla viabilità etnea. Al Teatro Comunale di Belpasso Nino Martoglio è stato presentato il progetto per il completamento della metropolitana della Ferrovia Circumetnea. E’ prevista la conclusione dei lavori per il 2026. Un importante elemento per la viabilità, la metro di Belpasso.

L’importanza della metro di Belpasso e della mobilità sostenibile

L’obiettivo di questo grande progetto, che vede coinvolti numerosi comuni etnei, è la promozione della mobilità sostenibile, argomento sempre più importante nella società contemporanea. “I benefici sono indubbi e indiscutibili – ha dichiarato il sindaco di Belpasso Daniele Motta-. Quello più evidente vedrà una riduzione dell’inquinamento atmosferico grazie al taglio del trasporto su gomme. I cittadini, tra qualche anno, potranno così prendere i propri bagagli e raggiungere comodamente l’aeroporto e tutti gli altri paesi etnei”.

L’importanza della metropolitana e della mobilità sostenibile è stata enfatizzata anche dal sindaco della città di Catania, Salvo Pogliese. La metropolitana ha già rivoluzionato il trasporti dei catanesi e li rivoluzionerà ancora di più in futuro. “Oggi è un’importante pagina qualificante di lavoro sinergico da noi compiuto – ha detto -. Nel 2026 questo progetto vedrà uno step di eccezionale valenza perché si completerà non solo la tratta Misterbianco-Paternò. Ma anche Paternò-Adrano e Catania-aeroporto. Non sono mancate le difficoltà e la burocrazia ci ha ostacolato, in quanto bisogna rispettare stringenti termini, ma siamo felici del traguardo che raggiungeremo. Il progetto, ritenuto inizialmente non sostenibile, rientra tra le opere strategiche UE”.

L’ex sindaco di Belpasso, Alfio Papale, oggi componente della Commissione Regionale Trasporti, ha invece spiegato il valore delle aree coinvolte. “La metro valorizzerà una grande area fortemente interessata da attività produttive – ha spiegato -. Tra le più importanti non possiamo non citare la zona industriale di Piano tavola, la zona commerciale di Etnapolis e il parco acquatico di Etnaland. A queste iniziative, ovviamente, ve ne sono tante altre avviate da cittadini virtuosi”.

Presentazione Progetto Metropolitana Essere Belpasso
Presentazione progetto metropolitana – Associazione Essere Belpasso

L’iniziativa dell’associazione “Essere Belpasso”

In questo modo, dunque, il centro di Belpasso sarà sempre più parte integrante del centro metropolitano etneo, diventando da semplice area cittadina a extra-urbana. Tuttavia la metro non passerà per il centro urbano a causa dei dislivelli e della conformazione geologica. Le aree principalmente coinvolte, infatti, saranno quelle a Sud del suo territorio, ossia Piano Tavola, Valcorrente, Etnapolis e Giaconia. Per tali zone sarà inoltre prevista una successiva riqualificazione degli spazi.

Da qui nasce l’iniziativa dell’associazione “Essere Belpasso”: un metro shuttle che consentirà di collegare il centro urbano di Belpasso con la metropolitana stessa. Il servizio di metro shuttle prevedrà un percorso di circa 13 km, con 13 fermate da stabilire in base alla fruibilità e sicurezza del traffico. Il tempo stimato di percorrenza sarà di 40 minuti, con una frequenza di 20-40 minuti.  In particolare, sono state individuate 3 possibili zone di parcheggi scambiatori nei quartieri di Sant’Antonio, Purgatorio e Borrello al fine di incentivare che non solo le aree periferiche di Belpasso. Ma anche i comuni limitrofi ad usufruire di questo servizio. Saranno previste anche web app e paline visive al fine di aggiornare l’utenza in tempo reale dei tempi previsti di arrivo degli autobus.

Foto Fine Presentazione
Ospiti e organizzatori – Foto a fine presentazione

Considerazioni finali sull’iniziativa

Sulla validità del progetto e dell’iniziativa ha parlato anche l’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Marco Falcone. “La metro a Catania è iniziata con il tratto Borgo-Galatea-Porto – ha rilevato – , poi sono state realizzate le altre fermate intermedie e recentemente sono stati aggiunti i tratti Borgo-Nesima e Stazione ferroviaria-Piazza Stesicoro. A queste, come detto, se ne aggiungeranno nel tempo altre. L’obiettivo è di collegare Belpasso con Piano Tavola, un po’ come il modello che da Milo si riesce a raggiungere la cittadella universitaria e altre aree etnee”.

metro di belpasso-Presentazione Progetto
Presentazione del progetto della metropolitana a Belpasso e negli altri paesi etnei

 “L’aiuto dell’ingegnere Fiore è stato fondamentale per la realizzazione della nostra stessa iniziativa e per lo sviluppo del territorio urbano di Belpasso” ha dichiarato Anthony Spina, coordinato dell’associazione “Essere Belpasso”.

A conclusione dell’evento anche Giovanni Carlo Cancelleri, Sottosegretario di Stato del Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili, ha avuto parole di elogio su questa iniziativa. “L’associazione non ha soltanto evidenziato il problema, ma anche proposto la soluzione – ha spiegato – . E’ da riconoscere l’importanza di come siano i cittadini stessi promotori di temi importanti quali il welfare sociale”.

Viabilità, la metro al centro di Belpasso ultima modifica: 2021-07-08T09:00:00+02:00 da Simone Longhitano

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Julieta B. Mollo

👍

asdw

Complimenti a colui che ha scritto l’articolo

Last edited 3 anni fa by asdw
Promuovi la tua azienda in Italia e nel Mondo
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x